nuove dal friuli e dal mondo

Manzano (UD), 9 Luglio 2011
Casa della Giuvent
 
Serata Friulana
con la premiazione degli allievi del
"Corso di lingua e cultura friulana"

La nestre lenghe
si va simpri plui impuarint.
Ce f par di gnf vivr?
Fevelle, scrivile e cjantle,
inventant gnovis peraulis
e discuvierzint chs vieris.
Parc la lenghe
e j come l'amr,
se no tu le nudrissis
j e mr.

         Le due sezioni delle Universit della Terza Et "del Manzanese" e UNITRE di Cormns si si sono riunite per un avvenimento culturale presso il Centro Giovanile "Don Bosco" di Via Roma, 40 a Manzano. In tale occasione stata organizzata una SERATA FRIULANA,  nell'ambito dei festeggiamenti annuali di "Giovani in Festa", con musiche tipicamente friulane eseguite dal maestro GianPaolo Parmiani.
          Nel corso della stessa serata sono stati consegnati agli allievi che hanno frequentato i "Corsi di lingua e cultura friulana", tenuti nell'anno accademico 2010/2011, l' "Attestato di partecipazione" della Societ Filologica Friulana e sono stati letti anche i racconti scritti dagli allievi stessi, sia quelli di Manzano che quelli di Cormns.

 
Moderata da Valter Peruzzi, la serata ha avuto inizio
con il saluto del parroco mons. Nino Rivetti...

 
...con l'intervento del Presidente dell'Istituto Tellini Luigi Geromet
e dell'Assessore alla Cultura del Comune di Manzano Cristiano Fornasarig...

          Con qualche intermezzo musicale in friulano eseguite da GianPaolo Parmiani... ed il suo "complesso" elettronico, stato dato spazio agli allievi dei "Corsi di lingua e cultura friulana", tenuti nell'anno accademico 2010/2011, che vi presentiamo nell'ordine di entrata...


Anzolini Paola - Biancuzzi Nadia - Costantini Maria Teresa - Drusin Lidia - Masuino Marino


De Marco Luigi - Noacco Graziella - Spizzamiglio Liliana - Tonizza Marisa - Tuzzi Aldo


Verzegnassi Ameris - Zorzenone Fann - Vivoda Sergio


Alla fine delle letture e relative premiazioni, seguite dal numeroso pubblico presente...


...gli allievi hanno festeggiato il loro insegnante
nonch "Nuovo Coordinatore" Valter Peruzzi... e relativa consorte...


...alla fine di questo servizio era doveroso dare visibilit agli addetti ai fornelli...

          Una "finestra" per il  musicista Gian Paolo Parmiani presentando una sua esibizione in friulano della canzone "Gnot di amr" di "Sdrindule". La qualit della registrazione non delle migliori, ma con l'inserimento del testo, potrebbe risultare una buona occasione per apprezzare il friulano. Devo comunque avvertire che il canto di Gian Paolo non segue esattamente la sequenza del testo originale...



Gnot di amr

peraulis e musiche di Sdrindule

Gnot e d jo ti vit chi cun me,
ma ce frt di bessl chi tal jet:
jo o crodevi di vti par me dute la vite.
O vevi un agnul poit chi sul cr
mi diseve cun te o soi sigr",
"tenmi strete plui strete, di amr o mr.

Tu la sole, la prime, l'amr,
o ai passt masse timp di bessl,
jo ti cjali tai voi e o caps no tu puedis lassmi.
Une gnot che no conte par te,
une vite che e va vie cun te,
e tu agnul dal gno Parads cence di me.

E tu vs vie cence dmi nuie,
al reste il cjalt dal to cuarp
ta chel jet, jo no ai plui nuie:
jo ti prei, Signr, jude il gno dolr.

O vevin scrit su chel arbul tal vil
jo e te cuntun segno sul cr.
O vevin dit une d O tornarn, o sarn insieme.
S chel segno lu veve il gno cr
e chel vil al fs pre, al scr,
nancje il cjant di un amr che al ds Jo o mr.

E tu vs vie cence dmi nuie,
ilusion di un moment, di une gnot, di une bausie...
jo le spieti ca, ma no tornar.