nuove dal friuli e dal mondo

Abbazia di Rosazzo, 27 Aprile 2006

Assemblea Generale 2006 dell'Associazione
Di ca e di lÓ dal Nadison

     L'annuale Assemblea Generale fissata per i primi del mese di gennaio (e rimandata per "indisposizione del presidente", si Ŕ finalmente potuta svolgere giovedý 27 Aprile, come di consueto nella "Sala della crocifissione" dell'Abbazia di Rosazzo. I particolari si potranno leggere nel verbale stillato con rigoroso linguaggio burocratico dal puntiglioso socio Valter Peruzzi, mentre con queste poche righe voglio fare una breve descrizione del simpatico incontro.
     Anche se sapevo benissimo che sarei stato in compagnia di amici, il fatto che come presidente avrei dovuto fare una relazione sull'attivitÓ svolta durante il 2005, giÓ da qualche giorno mi teneva in uno stato di agitazione. Solo poche ore prima dell'incontro mi sono reso conto che non valeva la pena preoccuparsi... bastava fare l'elenco dei servizi realizzati sul territorio e puntualmente riportati sul sito.
     Dopo una ventina di minuti spesi per la lettura ed approvazione dei conti consultivi e preventivi, ho poi iniziato a fare l'elenco delle attivitÓ svolte durante l'anno, parlando per una mezz'oretta senza fermarmi e senza ricordare esattamente le parole uscita dalla mia bocca, nel fervore e nello sforzo di far capire ai miei interlocutori il mio stato d'amino, quando vengo a contatto con la gente, in qualunque ambiente e in qualunque paese del Friuli io mi trovi ad operare. Per uno come me che non ha avuto la possibilitÓ di crearmi un esteso dizionario personale, Ŕ molto difficoltoso trovare le parole giuste descrivere gli stati d'animo e le emozioni, tanto che spesso sono costretto a fermarmi in attesa di sbloccare il vocabolo che Ŕ lý... sulla punta della lingua...! Ma i discorsi, pur non essendo espressi in forma elegante, sono perfettamente compresi dai miei interlocutori, in quanto espressi con il linguaggio del cuore.
    Nel corso della serata ho avuto modo di ringraziare l'Amministrazione Comunale di Premariacco, nella persona 
dell'Assessore al Turismo e alla Protezione Civile Daniele Murello, per il sostanzioso contributo elargito al nostro "natisone". Era con noi anche la scultrice Olivia Orgnacco di Toma di Treviso, che in quei giorni esponeva alcune sue opere nella Torre dell'Abbazia di Moggio Udinese.
     La serata Ŕ terminata in sana amicizia e allegria, con un campionario di vini prodotti nel nostro bel Friuli, offerti dal nostro collaboratore ed esperto in questa materia Claudio Fabbro...!


 Rosazzo, 27 Aprile 2006
Assemblea 2006 dell'Associazione
 
Di ca e di lÓ dal Nadison