biel lant a Messe a...

Treppo Grande (UD), 16 Marzo 2014

Treppo Grande, suggestivo paese del Friuli pedemontano, si trova incastonato nell'ampio anfiteatro formato dalle Prealpi Carniche e Giulie. La fortunata posizione geografica del Comune, proprio nel centro della regione, assicura una relativa vicinanza ai variati paesaggi morfologici friulani: alle colline moreniche, nelle quali Treppo Grande immerso, alla pianura della Bassa friulana, ai laghi della Pedemontana, alle montagne carniche e, infine, al mare Adriatico. Non solo: la localit di Treppo Grande, trovandosi sulle grandi direttrici viarie che congiungono il Friuli con le confinanti Slovenia e Austria, permette un facile e veloce collegamento con i paesi dell'Est e d'Oltralpe. Treppo Grande sorge tra dolci ondulazioni di origine morenica, composte 9000 anni fa dall'accumulo di detriti prodotti dall'effetto dei ghiacciai e successivamente modellate dall'azione congiunta degli agenti atmosferici e dei corsi d'acqua. Il territorio del Comune solcato dai fiumi Cormor e Urana-Soima, che scaturiscono dall'anfiteatro morenico e presentano un regime variabile a seconda delle stagioni. La zona pi antica dal punto di vista geologico risale all'Eocene e coincide con l'attuale Zeglianutto. (Tratto da: www.strassburg.at/treppo-grande-italiano.htm)



 CAMPANE

Santa Messa per la Festa di San Giuseppe
con la presenza di S.E. Mons. Andrea Bruno Mazzocato
accompagnata dal Coro Pueri Cantores "Harmonia Mundi"
diretti da Sandra Mansutti


...il manifesto che annunziava l'evento, le ceste del "pane della carit" che alla fine della Messa
sar distribuito ai fedeli e la scultura verticale in legno con la scritta del "Pari nstri" in furlan...


...veduta panoramica in attesa dell'arcivescovo...


...l'arrivo di mons. Mazzocato accolto con il canto dei Pueri Cantores
"Harmonia Mundi"
e la presenza in prima fila dei bambini che si stanno preparando per la Prima Comunione...



 MISERICORDIAS DOMINI
(estratto)



 SALUTO DELL'ARCIVESCOVO


...le "panoramiche" inserite (non certo ad alta risoluzione), hanno solo lo scopo
di dare l'idea a chi ci segue dal lontano, dell'ampiezza dello scenario ripreso...


...la cerimonia alle letture...

 
...e all'omelia di S.E. Andrea Bruno Mazzocato...

... seguito il momento pi importante della cerimonia, quando il parroco don Daniele Calligaris ha presentato e consegnato all'Arcivescovo l'elenco dei ragazzi, pronti per ricevere la Prima Comunione, che all'appello del prelato uno ad uno hanno pronunziato il loro "eccomi..!"... seguito dal canto del coro...



 PRESENTAZIONE DEI RAGAZZI


...la cerimonia poi proseguita con la liturgia eucaristica...


...la recita del Padre Nostro...


...e dopo la Comunione... il mio blitz in presbiterio per la foto ai fedeli...



 BENEDIZIONE DEL PANE E DEI FEDELI

...e canto di chiusura del Coro "Harmonia Mundi"
con scampanata in coda...



Ave, o Vergjine Us saludi, come l'agnul ancje jo;
Ave, o plene d'ogni gracie: il Signr al cun V.
Dimi, dimi une cjalade cun chel voli plen di amr,
o gran Mari imaculade, o colombe dal Signr.
Biele l'albe matutine, biel l'agnul dal Signr,
ma V Vergjine divine, o ss biele plui di lr.
Fisi dongje, cjare mari, cun chel vuestri biel Bambin,
che jo lu cjali, che jo lu tocji, che jo lu bussi, chel ninin.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-