biel lant a Messe a...

Montenars (UD), 7 Luglio 2013
Chiesa di Sant'Elena

Liturgia Ecumenica
celebrata dai rappresentanti dei cinque gruppi confessionali
presenti nella locale comunit

          Si ringraziano i Fratelli di Fede cattolica aquileiese (don Dino), ortodossi orientali (Giorgetta),  protestanti zvingliani svizzeri (Michael con Ivana), protestanti luterani danesi (Wibecke), pentecostali malgasci (Prisca con Paolo), che oggi hanno pregano insieme il Padre comune, mostrandosi fratelli in un mondo diviso e violento.
          Un grande grazie alla Comunit di Montenars, che oggi ha terstimoniato la sua fede in Cristo insieme a fratelli un tempo separati ed oggi uniti nella stessa fede nel Padre di tutti gli uomini e nel suo Figlio Salvatore dellumanit.

Utilizziamo lo schema che con la sua consueta precisione ha stampato per lo svolgimento della cerimonia,
che noi useremo come scaletta per il servizio di questa pagina...

LITURGIA ECUMENICA IN S.ELENA

          INGRESSO: Entra il gruppo 5 confessioni: Don Dino / Giorgetta / Michael e Ivana / Prisca e Paolo / Wibecke e si dispongono con questo ordine dietro all'altare. Seguono i partecipanti alla liturgia

          Mery si dispone (e rimane) al microfono. Antonino ringrazia i convenuti a nome della comunit. Mery e Sara: una legge prima le strofe dei canti, l'altra intona ed accompagna...
          CANTIAMO! Cui mi ds ce tantis stelis, Mery legge il testo (tutte le strofe, con breve pausa) Sara intona ed accompagna


         
 SALUTI E CANTO INIZIALE
Cui mi ds cetantis stelis, ch'a son sore l'orizont?
Cetanc' ni cui sa, ch'a grin, ogni d parsore il mont?
Ogni nl sa la s strade, ogni stele j contade:
il Signr ten cont di dut, il Signr ten cont di dut.

Duc' i pes ta l'aghe frescje, lis paveis fr tai prz,
ogni arbul, ogni plante, il Signr ju contz
e che biele compane, vif e cres in alegrie:
cjante i lauz al Creadr! cjante i lauz al Creadr!

Don DINO prega nella sua lingua a nome della sua comunit...


 PREJERE DI DON DINO

Cantiamo tutti: Lis Beatitudinis


Giorgetta prega nella sua lingua a nome delle chiese sorelle d'Oriente

CANTANO E PREGANO INSIEME


Michael e Ivana per le chiese protestanti svizzere


Prisca canta e e prega insieme a Paolo
per tutti i fedeli delle assemblee di Dio sparse nel mondo


Cantiamo tutti: Testament dal Signr


 Wiebecke prega per tutte le chiese protestanti


Cantiamo tutti: Vegnt a cene


Tutti alzano le mani e invocano ciascuno nella sua lingua la benedizione di Dio sul pane
Qualche minuto di silenzio con le mani alzate. Poi si canta (senza leggere prima il testo)

FRADIS MIEI


...mentre si canta, Lida, Gelindo e Graziano tagliano il pane e lo offrono ai fedeli...


...si pongano sull'altare anche i sacchetti di plastica per portare il pane in famiglia...

CANTO FINALE: Gioldn e fasin fieste
(Laudate Dominum omnes gentes)



 CANTO DI CHIUSURA

Oggi non si raccolgono offerte durante la liturgia.  Si disponga semplicemente un vassoio o qualcosa del genere all'uscita della chiesa. Ci potremo intrattenere sul sagrato nello spirito di quell'amicizia che il Padre ci ha donato.


...il gruppetto che si era intrattenuto sul sagrato...