biel lant a Messe a Leproso

Leproso (Premariacco), 12 Maggio 2002

D de Snsa, la Sagra di Levrns


CAMPANE

          Dopo essere stato a Messa in mezzo Friuli, era giusto che questa domenica la dedicassi a Leproso, anche se del "paese pi bello del mondo", ne avevo gi parlato in altre rubriche. Non si conoscono le origini di questa tradizione, ma il "d de Sensa" a Leproso Sagra paesana, con la Messa Granda cjantada, seguita da un rinfresco, nello spiazzo erboso all'esterno della chiesa, sotto i "cocolrs di Cignac".
          L'anno scorso l'area dei festeggiamenti era pi estesa, e occupava buona parte di Via Pasubio, perch si era colto l'occasione di festeggiare la Sensa e di riaprire al culto la chiesa di San Martino, con l'intervento di Mons. Alfredo Battisti, emerito Vescovo della Diocesi di Udine. L'anno precedente, i festeggiamenti si erano svolti nella mia pineta, causa delle impalcature che avvolgevano la nostra bella chiesetta, per i lunghi lavori di restauro.
          Quest'anno, durante la cerimonia della Messa de Sensa, sono stati benedetti i due pannelli collocati ai lati dell'altare, con i due dipinti scoperti durante i restauri nella chiesetta di San Lorenzo, vicino al cimitero.
          La Santa Messa era magistralmente accompagnata dal Coro Parrocchiale di Orsaria (per ragioni di spazio in versione ridotta), ed era presente il Sindaco di Premariacco Paolo Cecchini, che intervenuto per illustrare l'importanza artistica e storica di quel restauro. Dopo la cerimonia, i festeggiamenti sono proseguiti all'aperto, dove un gruppo di signore avevano imbandito una serie di tavolate con ogni ben di Dio....

...con grande gioia di grandi e piccini...